The Art Of Image SEO - Semplici suggerimenti di Semalt Expert

Foto e video sono una risorsa per il traffico organico e l'ottimizzazione dei motori di ricerca , ma sfortunatamente sono spesso trascurati. È sicuro affermare che le immagini indirizzano più traffico e migliorano il posizionamento nei motori di ricerca del tuo sito. Ci sono alcune dimensioni nell'ottimizzazione delle immagini che comportano un migliore posizionamento nei risultati di Google, ottimizzazione per una migliore esperienza utente e ottimizzazione per ottenere molte condivisioni sui social media. Per l'ottimizzazione delle immagini, dovresti pensare alla struttura dell'URL, ai tag descrittivi e al testo di ancoraggio. Ecco i sei consigli sull'immagine SEO preparati da Lisa Mitchell, la responsabile del successo dei clienti Semalt .

1. Trova le immagini giuste:

Trovare il giusto tipo di immagini è importante. Immagini di alta qualità aggiungono valore e dimensioni ai tuoi articoli o pagine web. Inoltre, incoraggiano le persone a condividere i tuoi contenuti e ti forniscono backlink di qualità. Puoi trovare le immagini adatte su Flickr, iStockPhoto, Shutterstock e Getty Images. Flickr è probabilmente il servizio migliore e ampiamente utilizzato per la ricerca di foto gratuite. Qui puoi accedere a un gran numero di fotografie e scaricare tutte le immagini che desideri. iStockPhoto e Shutterstock hanno una vasta collezione di immagini stock. Puoi iscriverti a questi servizi per ottenere l'accesso a quelle foto.

2. Usa la parola chiave nel tuo nome file:

Proprio come usi l'URL per descrivere un post o una determinata pagina, dovresti usare la parola chiave nel tuo nome file. Assicurati che la parola chiave primaria sia utilizzata come nome del file della tua immagine. Non dovrebbe essere qualcosa come iStock_0004221245XSmall.jpg perché tali nomi di file non aggiungono informazioni sui tuoi contenuti. Invece, dovresti rinominarlo in image-optimisation.jpg.

3. Creare un testo alternativo descrittivo:

La creazione di testo alternativo descrittivo o tag alt è importante. Questi aiutano Google, Bing e Yahoo a determinare di cosa parlano le tue foto. A differenza del contenuto tradizionale, i motori di ricerca non possono valutare il testo delle tue immagini fino a quando non hai inserito il testo alternativo appropriato.

4. Il testo di ancoraggio:

Il testo di ancoraggio è uno dei fattori significativi dell'immagine SEO. Se si desidera utilizzare più immagini in un articolo, assicurarsi che i testi di ancoraggio siano correttamente aggiunti a tutti. Usa i testi descrittivi di ancoraggio per descrivere le tue immagini. Un'altra cosa essenziale da considerare è che dovresti usare la parola chiave principale nella descrizione delle tue immagini. Non è necessario utilizzare termini generici che non corrispondono ai significati dei tuoi contenuti. Le parole chiave aiutano i motori di ricerca a valutare la natura dei tuoi contenuti e il tipo di immagini che hai usato.

5. Le immagini devono corrispondere ai tuoi contenuti:

Il contenuto che circonda le tue foto dovrebbe essere pertinente all'URL dell'immagine, ai tag di ancoraggio e al testo alternativo. Inoltre, è necessario allineare sia i contenuti che le immagini per coinvolgere sempre più persone. Aiuterà i motori di ricerca a confermare che non si sta tentando di inviare spam e che le immagini sono pertinenti e di alta qualità.

6. Non roba:

Andrà per tutti i tipi di ottimizzazione dei motori di ricerca, ma per chiarezza diremo: non dovresti riempire le parole chiave per compilare il testo alternativo dell'immagine. Invece, il testo alternativo, la didascalia e il nome file devono essere descrittivi, completi e brevi. Dovresti ottimizzare le immagini in modo tale da coinvolgere sempre più utenti, ottenendo un posizionamento migliore nei motori di ricerca .